Le Saline di Tarquinia ad agosto con Falaropo beccosottile (Phalaropus lobatus)

19 ago 2013 by

Le Saline di Tarquinia ad agosto con Falaropo beccosottile (Phalaropus lobatus)

Laridi e Sternidi riposano sugli argini (M. Biondi)

 

In compagnia degli amici Stefano Laurenti e Stefano Celletti abbiamo trascorso qualche ora alle Saline di Tarquinia (VT) il 12 agosto. Come al solito la salina è stata buona con noi  offrendoci la sorpresa di un giovane di falaropo. Ci abbiamo messo tanto a decidere cosa fosse, con i juv. di falaropo è spesso complicatissimo arrivare all’identificazione. Alla fine abbiamo convenuto per un immaturo di Falaropo beccosottile Phalaropus lobatus .  Si tratta dell’ 8° avvistamento per il Lazio ed il primo in assoluto per le Saline.

Falaropo beccosottile (juv.) Phalaropus lobatus (Stefano Laurenti)

Il piccolo limicolo tra fenicotteri e gabbiani (Stefano Lurenti)

Il falaropo beccosottile in volo (Stefano Laurenti)

Non sono mancate altre specie interessanti come una Sterna maggiore (Hydroprogne caspia) qui in compagnia di gabbiano comune e cavaliere d’Italia.

Sterna maggiore in arrivo (Stefano Laurenti)

Almeno 3 individui di fenicottero marcati…

Fenicottero uno dei 3 con anello colorato (Stefano Laurenti)

Un corriere grosso Charadrius hiaticula inanellato ma impossibile leggere il piccolo anello metallico…

Anche un Corriere grosso con anello metallico (tarso dx) ma non leggibile (Stefano Laurenti)

 e solito festival di limicoli: Piro piro piccolo, Piro piro boschereccio, Cavaliere d’Italia, Combattente, Pettegola, Pantana, Totano moro, Piovanello comune , Piovanello pancianera , etc.

 

Cavaliere d’Italia, un giovane (M. Biondi)

Un totano moro “chiarissimo”… (S. Laurenti)

Pettegola (S. Laurenti)

Gambecchio comune (S. Laurenti)

Piovanello pancianera (S. Laurenti)

e per chiudere un bel Beccamoschino colto da molto vicino….

Beccamoschino (S. Laurenti)